Italian Style nel mondo: Earl Enterprises acquista la catena di ristoranti italiani Bertucci’s

Earl Enterprises

L’azienda di servizi alimentari e di intrattenimento con sede negli Stati Uniti denominata Earl Enterprises ha acquistato l’interaa catena di ristoranti in stile italiano Bertucci’s. La società ha ingaggiato uno studio legale internazionale, esattamente il noto Proskauer per fornire consulenza sulla transazione, che è valutata a intorno ai 20 milioni di dollari. Parlando in un’intervista telefonica, il presidente e amministratore delegato di Earl Enterprises: Robert Earl è stato citato dal Wall Street Journal dicendo: “Conosco il marchio Bertucci e pensiamo di ricostruirlo”.

Nuova vita per i  Bertucci’s

I locali saranno ristrutturati e rimodernati ma senza stravolgere lo stile italiano tanto amato in America, ma saranno messe in atto nuove tecnologie per gli arredi come le insegne luminose e tutta l’illuminazione interna che sarà a luce led per sapere di più su questo tipo di luce visita questo sito    Quest’anno, la catena di ristoranti ha presentato petizioni volontarie per denuncia di fallimento, al Tribunale Fallimentare degli Stati Uniti per il Distretto del Delaware. Secondo la dichiarazione di fallimento, Bertucci ha richiesto l’approvazione del tribunale per sfruttare la garanzia in contanti e 4 milioni di dollari di finanziamento,  in possesso del debitore per il buon funzionamento del business.  L’operazione consentirà alla catena di ristoranti di riemergere dalla bancarotta e ristrutturare la propria attività sotto nuova proprietà come Holding di Bertucci.

Lo stile e il gusto italiano

Con sede negli Stati Uniti, Earl Enterprises possiede e gestisce più di 130 punti ristoro in 25 stati degli Stati Uniti e a livello internazionale. I marchi di ristoranti di proprietà dell’azienda comprendono Buca di Beppo, Planet Hollywood, Earl of Sandwich e Café Hollywood. Con sede a Boston, Bertucci attualmente gestisce undici sedi negli Stati Uniti, offrendo cucine espositive e cibo italiano tra cui calzoni e panini, pizze da forno in mattoni e pasta artigianale, oltre che i famosi primi piatti all’italiana come lasagne e timballi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *