Carnevale: Scamacca? L’Inter è stata la prima a chiedere informazioni, ma non è stata l’unica…

Giovanni Canevalli, amministratore delegato Del Sassuolo, fa il punto del mercato per l’attaccante 23enne

Sarebbe un grande club se lo Scamacca ci lasciasse. Ma non dobbiamo arrenderci. Giovanni Canevalli, amministratore delegato Del Sassuolo, fa il punto sulla situazione dell’attaccante 23enne, da tempo al crocevia di grandi nomi ed è destinato a diveltarlo, a patto che l’Emilia abbia davvero deciso di separarsi modi con lui. Il Sassuolo conta molto nelle doti dell’attaccante, infatti decise di mandarlo in prestito alla Cremonese per farlo migliorare, e farlo crescere dal punto di vista dell’esperienza. In Serie B mette a segno il suo primo gol tra i professionisti. Prima e unica rete conseguita in stagione a fronte di quattordici presenze.

Gianluca Scamacca è un calciatore italiano occupa il ruolo di attaccante da tempo nel giro della Nazionale. Il centravanti ha cominciato a giocare con la maglia dell’Italia con l’Under 15 ed ha poi continuato il suo cammino passando per l’Under 21. Vuoi intraprendere il lavoro come barman, clicca qui.

Richiedere

“Non ci sono richieste ufficiali su di lui o sugli altri giocatori”, ha osservato Carnevali. L’Inter è stata una delle prime a chiederci informazioni, ma non abbiamo bisogno di vendere, l’abbiamo chiesto anche ad altri come Maxi Lopez e Traore. Possiamo anche decidere di mantenere la spina dorsale di quest’anno.

Ha chiarito il signor Carnevali di non avere un importo fisso per quanto riguarda la cessione e che se si guarda l’aspetto sportivo e il bilancio, si devono considerare uguali per cuoi muoversi di pari passo insieme. Entra in www.sportaza.info prova anche tu il nuovo mondo di scommesse, per te fatnastici premi, non perdere l’occasione di divertirti.

MERCATO

Poi la sentenza suona come un monito ai tanti corteggiatori. “Oggi non c’è disponibilità a vendere Scamarca, le cifre esatte dipendono dai requisiti. Se ci lascia sarà un’operazione in un grande club, quindi è una cifra enorme. Se ci sono condizioni importanti, si valuterà.”

FRATTESI

Carnevali ha parlato anche di Fratesi, il quale non è tornato nell’attuale rosa della Nazionale, ma è un giocatore che ne farà parte. La situazione è favorevole, non ci sono molti club. Hanno così tante richieste.

Chi è Gianluca Scamacca?

Gianluca Scamacca è nato a Roma il 1 gennaio 1999, Gianluca però è cresciuto a Fidene, un quartiere che si trova alla zona esterna della Capitale. Qui, il ragazzo comincia nel dare i primi calci al pallone muovendo, quindi i primi passi verso il mondo del calcio, con la t-shirt della Lazio e poi si trasferisce nel Settore Giovanile nella Roma. Nel 2015 avviene lo spostamento in Olanda alla corte del Psv che lo emigra in seconda squadra, che milita nella seconda divisione del campionato olandese.

Nel gennaio del 2017 il giocatore di calcio ritorna in Italia. Il Sassuolo stabilisce di puntare sul 18enne poiché subito nasce un’intesa fra questa squadre ed lui.. Il giovane attaccante subito si fa notare al Torneo di Viareggio, una delle maggiori esposizioni del calcio giovanile italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.