Le dichiarazioni di Del Piero a proposito di una chiamata dalla Juve

Dopo il suo ritorno allo Stadium, ecco cosa ha dichiarato la bandiera bianconera

Alessandro Del Piero, banidera della Juventus e commentatore degli studi di Sky Sport, ha dichiarato che se arrivasse la chiamata per tornare in un ruolo operativo della Juventus, apprezzerebbe il desiderio, ma oggi e soprattutto in questo momento gli pare fuori luogo commentare un’ipotesi che oggi non c’è. Il rapporto tra lui e questi colori è fanstastico, proprio per quello che è successo prima. E non importa cosa poi accadrà: non commentiamo ipotesi e andiamo avanti. Grazie per l’imbarazzo, ha poi esclamato scherzando. E ancora, ha dichiarato che non c’è niente, non ci sono secondi fini, o altro. Ha salutato tutti molti suoi ex compagni di squadra, come Paved ed Andrea. È stato molto felice di aver avuto l’occasione di salutarli tutti dal vivo. Anche Lapo Elkann ha twittato il suo piacere per il ritorno di Del Piero.

Se ti piacciono le scommesse sportive, visita il sito di https://www.betwinner.me/

Le dichiarazioni di Maurizio Arrivabene e il ringraziamento di Del Piero a tutti i tifosi

Maurizio Arrivabene, prima di Juventus-Fiorentina, ha risposto ad un quesito, ovvero, gli era stato chiesto se la società fosse turbata dalle tante voci seguite alla visita di Del Piero, sabato scorso, allo Stadium. Ha risposto di no. Decisamente no. Del Piero si era recato a Torino con i ragazzi della sua Academy di Los Angeles ed erano ospiti loro alla partita; hanno ritenuto corretto offrirgli l’opportunità di salutare quello che è sempre stato il suo pubblico. Del Piero è un icona per la Juventus, era giusto che salutasse quello che è stato il suo pubblico. Niente di più e niente di meno. Del Piero stesso, ha poi affermato che Arrivabene ha espresso esattamente ciò che ha pensato lui, non c’è stato nessun secondo fine a ridosso di questo episodio. Come lui sa e come sanno tutti, è stato li e poi si è scatenato tutto, riguardo a cose che onestamente hanno sorpreso anche Del Piero stesso. Non c’è stata nessuna preparazione, nessuno sapeva che si sarebbe recato allo stadio: ed è stato proprio quello il bello, una spontaneità unica. Non è retorica ringraziare tutti quanti i tifosi. Non ci sono state occasioni decisive prima di allora; tutto grazie alla trasferta dell’Academy di Los Angeles a Torino, c’era anche l’opportunità di assistere alla partita, e lui si è unito. La Juve gli ha poi chiesto di fare un saluto ai tifosi: Del Piero ha affermato che era comunque molto felice di poter tornare in quello stadio, anche se non ci ha giocato per molto. Ma è stato un periodo importante per la sua carriera. Qui puoi leggere alcuni consigli per come promuovere un agriturismo su google. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.