Chi garantisce la sicurezza dei siti per il gioco online? AAMS

Quando si parla di gioco d’azzardo online è impossibile non menzionare due concetti che sono fondamentali e che identificano questo particolare ambito: in questo caso si parla di sicurezza e del certificato di legalità AAMS.
Ecco tutto quello che bisogna sapere in merito a questo elemento che offre il massimo livello di sicurezza nel momento in cui si decide di sfruttare un portale di scommesse e gioco sul web.

AAMS, cosa rappresenta?

Quando si parla di certificato di sicurezza occorre menzionare l’agenzia fiscale AAMS, nata nel 1999 mediante decreto legislativo, il cui compito è quello di offrire uno sviluppo economico del Paese italiano e allo stesso tempo stabilire la legalità in alcuni ambiti.
L’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, oggi divenuta ADM, ovvero l’Agenzia delle Dogane e del Monopoli, ha un ruolo fondamentale per quanto riguarda il mondo del gioco d’azzardo dato che, senza di essa, tutte quelle particolari regole che devono identificare un portale di gioco presente in rete non verrebbero rispettate.
I compiti che spettano all’agenzia sono molteplici e ognuno di essi offre ai giocatori, così come ai gestori del portale di gioco, la massima trasparenza e sicurezza durante le svariate sessioni di gioco che vengono avviate da parte degli utenti.

Le tutele per i giocatori da parte di AAMS

Che si parli di AAMS oppure di ADM non vi sono delle differenze: il lavoro che viene svolto dall’Agenzia per la tutela del giocatore viene effettuato in maniera ottimale.
Il rilascio del certificato AAMS, infatti, non viene effettuato con semplicità dato che ogni portale di gioco deve superare dei controlli abbastanza rigidi in merito ai diversi sistemi di gioco che vengono proposti.
Questo significa sostanzialmente che ogni slot machine, così come il betting online, vengono costantemente analizzati da parte dei responsabili ai controlli, i quali hanno lo scopo di annotare eventuali irregolarità e applicare delle sanzioni nei confronti dei gestori del portale che non rispettano quelle determinate direttive.
Per esempio, se il payout dei giochi non raggiunge la soglia minima richiesta dalla legge, il portale viene bloccato e il gestore dello stesso multato, in quanto i suoi sistemi non garantiscono al giocatore la possibilità di ottenere una vittoria che sia uguale a quella che viene invece conseguita dagli altri.

Ma oltre a offrire delle tutele sui sistemi di gioco, l’ADM offre anche dei controlli sui sistemi di sicurezza del portale, valutando se questi possono essere facilmente attaccati e se possono venirsi a creare situazioni quali furti di dati e similari che potrebbero rendere il gioco meno sicuro del previsto.
Le diverse verifiche vengono svolte sia sui portali di gioco che sulle app per dispositivi mobili, le quali devono anch’esse essere caratterizzate dalla presenza di questo certificato che identifica il massimo livello di sicurezza.

Pertanto, il compito in merito alla tutela del giocatore viene svolto in modo rigoroso, lasciando online solo ed esclusivamente i portali che hanno rispettato tutte le richieste espresse dalla legge in merito al gioco d’azzardo, dei quali si trova riferimento sul sito Scommesse Online.

La tutela sul limite di gioco

Altro tipo di compito che viene portato a termine da parte dell’Agenzia, è quello di tutelare i giocatori contro la patologia del gioco d’azzardo.
Esiste, infatti, il Registro Unico delle Autoesclusioni, il quale permette ai giocatori di inserire i propri dati ed autoescludersi da piattaforme di gioco, in maniera tale che la patologia che crea dipendenza e che spesso ha mandato in rovina tantissime persone che iniziano a giocare per curiosità, divenendo poi sempre più incalliti, possa essere prevenuta senza creare problematiche di ogni genere al giocatore.

Si tratta quindi di un lavoro che viene svolto con precisione e anche in questo caso i responsabili AAMS sono sempre attenti e presenti e fanno in modo che il piacere di una semplice scommessa possa essere facilmente tramutato in situazioni che sarebbe meglio evitare.

AAMS e le protezioni per i gestori

Ovviamente AAMS non tutela solo ed esclusivamente i giocatori, ma anche coloro che gestiscono la piattaforma nella quale è possibile scommettere.
In questo caso si parla di controlli sul modo di giocare degli utenti iscritti: tutti coloro che violano le regole del gioco, sfruttando per esempio dei software spia o per il calcolo delle carte o che mettono in atto delle truffe assieme ad altri utenti solo per ottenere la massima vincita possibile durante una giocata, vengono segnalati e sanzionati in quanto stanno appunto mancando di rispetto alla correttezza del gioco e alle regole stabilite.

Inoltre, la verifica dei documenti e altre operazioni similari vengono svolte affinché solo i maggiorenni possano realmente prendere parte alle diverse partite che possono essere effettuate sul portale, prevenendo quindi la presenza di minorenni.

Infine, l’Agenzia ha anche il compito di migliorare il rapporto tra gestore e giocatori del portale online, affinché l’utilizzo della piattaforma possa essere meno complessa del previsto.

AAMS è quindi un’agenzia fiscale che svolge un lavoro attento e preciso e che riesce a offrire il miglior livello di sicurezza a tutti i giocatori che decidono di sfruttare i portali online, garantendo loro trasparenza e legalità in maniera costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *