Le regole per vendere velocemente una casa

La strategia per vendere un immobile

Vendere casa è un passo decisamente importante, che non sempre è possibile fare così velocemente come si vorrebbe. Certo è che, quando si vende casa, il desiderio è di concludere il più velocemente possibile la trattativa, visto che il ricavato probabilmente dovrà essere reinvestito diversamente. In questo articolo andremo a parlare di alcune accortezze che dovremmo prendere per riuscire a vendere il proprio immobile velocemente.

Stabilire il prezzo giusto

E’ un dato di fatto che quando si tratta di vendere un immobile nel quale si è cresciuti o comunque si è trascorso diverso tempo, le emozioni ed i ricordi ad esso legato potrebbero influire sulla nostra obiettività nello stabilire il prezzo, portandoci a sovrastimare i pregi ed a trascurare i difetti. Ma se non vogliamo tirarla troppo per le lunghe, dovremmo chiedere un prezzo giusto. Ed il modo migliore per farlo sarà quello di rivolgerci ad un perito per eseguire una stima obiettiva che tenga conto di tutti i fattori.

Migliorare l’aspetto dell’immobile

Prima di mettere in vendita una casa, è giusto renderla appetibile per coloro che la vorranno visionare. Contattare la ditta  ristrutturazioni Roma Edilrocchi potrebbe essere la scelta più saggia per migliorare in poco tempo l’aspetto della nostra casa. Teniamo conto infatti che molte persone che sono seriamente intenzionate a comperare, di solito si scoraggiano quando si rendono conto che ci sono tanti lavori da fare prima di potervi abitare. Guardiamo il nostro immobile con occhio critico, e non con quello del proprietario innamorato del posto in cui è cresciuto.

Pubblicare un buon annuncio online

Moltissime persone cercano casa controllando gli annunci sui principali siti di vendite immobiliari. Informiamoci su quali sono le piattaforme più utilizzate da chi cerca casa nella nostra zona. Scegliamo un titolo che includa le caratteristiche principali dell’immobile, esaltandone alcune peculiarità importanti. Un buon titolo potrebbe essere: Trilocale ristrutturato vicino al mare, oppure, Bilocale nuovo con giardino, in pieno centro storico. Ricordiamo di menzionare pertanto anche la vicinanza con alcuni punti di interesse della zona.

Inserire delle foto ben fatte

Scegliamo delle foto che non siano ridondanti, ma che mettano in evidenza diverse peculiarità della nostra proprietà. Assicuriamoci che si tratti di foto di ottima qualità, non sfocate e soprattutto non scure, che siano scattate nei momenti più luminosi della giornata.

Aggiungiamo una descrizione dettagliata

Anche la descrizione gioca un ruolo importante per attirare solamente le persone che possono essere realmente interessate ad un acquisto, scremando naturalmente tutti quelli che invece stanno cercando qualcosa di diverso. Nelle informazioni non dovrebbero mai mancare la superficie, il numero di stanze, l’anno di costruzione. Non limitiamoci però solamente ad una descrizione tecnica. Ricordiamoci che, quando vendiamo una casa, vendiamo un sogno. Sottoliniamo pertanto le possibilità che offre l’acquisto dell’immobile in questione.

Saniamo eventuali incongruenze catastali

Se ci sono delle modifiche che non sono state dichiarate al catasto, sarà il caso di risolvere il problema prima di mettere in vendita la casa. Prima di effettuare il rogito dal notaio, è infatti obbligatorio aver corretto tutte le irregolarità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *