1 giorno a Firenze, cosa fare e cosa vedere

Non vedi l’ora di girovagare per i luoghi straordinari di Firenze ma purtroppo non hai molto tempo da trascorrere in città? Non preoccuparti, ci pensiamo noi!

Il capoluogo toscano non è così grande come si potrebbe pensare ed è molto facile visitare a piedi le principali attrazioni e dare un primo sguardo alla Culla del Rinascimento in breve tempo.

Se 1 giorno è tutto ciò che hai, abbiamo creato per te un fantastico itinerario pieno di cose divertenti da fare a Firenze in 1 giorno.

Prima di tutto dovresti sapere che molte delle principali attrazioni di Firenze non sono lontane l’una dall’altra e, anche se non avrai molto tempo da dedicare a ognuna di esse, avrai comunque la possibilità di goderti i fantastici siti che rendono questa città uno dei posti più belli d’Italia.

Santa Maria Novella

Il nostro punto di partenza per questo itinerario di 1 giorno nella Culla del Rinascimento non poteva iniziare da un luogo unico. Piazza Santa Maria Novella è uno dei principali snodi di Firenze. Lasciati stupire dalla sua bellezza e, se vuoi, visita l’omonima Basilica (è necessario acquistare un biglietto).

Se arrivi alla stazione ti consigliamo di usufruire di un servizio di deposito bagagli in zona; utilizzando Stasher.com non sbaglierai di certo!

Basilica di Santa Maria del Fiore

Questa è la chiesa più famosa della città ed è assolutamente da vedere. Se hai voglia di salire i 463 gradini della cupola del Brunelleschi, sarai ricompensato con il panorama più mozzafiato che puoi trovare a Firenze.

Prenditi il ​​tuo tempo per goderti la visita e considera almeno 2 ore per vedere la chiesa e la cupola.

Piazza della Signoria

Questa bellissima piazza si trova proprio di fronte a Palazzo Vecchio e ospita una replica della scultura originale del David di Michelangelo (ma vedrai quella originale tra un po’) insieme a molte altre imponenti statue e alla magnifica Fontana del Nettuno.

Galleria dell’Accademia (e il David di Michelangelo)

È ora di andare alla Galleria dell’Accademia, sede dell’originale David di Michelangelo.

Si consiglia vivamente di acquistare i biglietti in anticipo per saltare le lunghe code all’esterno. Può diventare molto affollato durante il giorno in quanto questa è una delle principali attrazioni di Firenze!

Il David è considerato l’essenza di Firenze e vale la pena prendersi del tempo per ammirare la scultura da qualsiasi angolazione.

Mercato Centrale

Dopo aver riempito i tuoi occhi di tanta bellezza, è giunto il momento di riempirti anche lo stomaco. A pochi minuti dalla tua posizione potrai trovare il Mercato Centrale di Firenze, una galleria alimentare al coperto recentemente rinnovata dove fare shopping e mangiare prelibatezze locali.

Vicino al Mercato Centrale c’è il Mercato di San Lorenzo (in realtà sono considerati 2 parti dello stesso grande mercato), dove puoi continuare a girovagare tra bancarelle ispiratrici di cibo.

Basilica di Santa Croce

La Basilica gotica di Santa Croce non ha bisogno di presentazioni. Menzionata tra i migliori luoghi da visitare a Firenze da qualsiasi guida turistica, Santa Croce è l’ultima dimora di Michelangelo e Galileo.

Prenditi il ​​tuo tempo per sederti nella vivace piazza fuori dalla chiesa e goderti un meritato pit-stop, e non dimenticare di provare un gustoso gelato lungo la strada!

Fontana del Porcellino

Una delle tante cose divertenti da fare a Firenze è sicuramente mettere una moneta nella bocca di questo cinghiale in modo che cada esattamente nella griglia sottostante – dove sbatte l’acqua della fontana – per portare fortuna a te stesso.

E se vuoi assicurarti di tornare di nuovo a Firenze, non dimenticare di strofinargli il naso!

Ponte Vecchio

Questo è sicuramente il posto migliore della zona per guardare il tramonto.

Il famoso ponte medievale sul fiume Arno ospita da sempre numerose gioiellerie e laboratori artigianali.

Zona dell’Oltrarno

Prima o dopo il tramonto fate una passeggiata nel quartiere sull’altra sponda del fiume Arno.

La zona dell’Oltrarno offre molte altre attrazioni di Firenze come Palazzo Pitti, Santo Spirito e San Frediano, dove si dà il caso che sia la migliore vita notturna di Firenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.