Calcio, Juventus-Villarreal: Massimiliano Allegri convoca Matias Soulé

Massimiliano Allegri, l’allenatore della Juventus, per la trasferta con il Villarreal, in mancanza di Dybala, cerca di inserire nella lista B, Matias Soulé. Per le news del nuovo ragazzo Matias Soulè e la gara con Villareal, inoltre se si desidera avere aggiornamenti in quanto all’articolo approfondisci qui.  Già il ragazzo però da tempo attendeva la fatidica chiamata, il giovane infatti, negli europei ha già segnato due gol e un assist in Youth League e tutto sommato ora potrà avere quella possbilità di giocare con i grandi. Dopotutto, il percorso di Matias Soulé  è stato concentrato giocando con gli Under 23, dove appunto ha segnato quattro goal tra campionato e Coppa Italia, quindi Matias ora, dovrà giocare tuttavia tra i professionisti.

La convocazione

Massmilano Allegri, ha chiamato Matias Solulè per la Champions perchè ha delle qualità alquanto ottime per affrontare una partita alla grande. Non c’è solo lo sport ma anche per chi ama viaggare ci sono belle prospettive, specie per una vacanza in Sardegna. Infatti i luoghi più belli dell’isola sarda, tutti da esplorare e conoscere se si vuole sapere precisamente dove si trovano si può cliccare qui. Il ragazzo argentino si è formato molto, in effetti anche il tecnico dell’Under 23 Lamberto Zauli, ha commentato: ” Quando uno dei nostri ragazzi viene chiamato dalla prima squadra, per noi è un orgoglio. Nonostante tutto poi è un premio per tutti soprattutto per il lavoro che abbiamo sempre svolto”. Ma Lamberto Zauli è anche stato complmentato da Massimilano Allegri che anche lui poi ha dichiarato a sue parole: ” Quei ragazzi che in seguiito arrivano da noi per allenarsi, tutto sommato sono giovani che in teoria sono già pronti. Quindi questo fa capire che la squadra della Juventus sta facendo anche un ottimo lavoro per quanto riguarda il settore dei ragazzi giovani”. Dopotutto però, per il ragazzo argentino Matias Soulé si tratta della prima convocazione di Champions League e sarà l’unica alternativa che può avere a disposizione Massimilano Allegri. Infatti Matias con Moise Kean può addirittura sognare il suo debutto in Champions anche se ne ha fatti altri tre insieme a grandi talenti della squadra Juventina.

Matias Soulè

Per Matias Soulè è l’occasone giusta, poiche’ sta già facendo esperienza con i grandi professionisti della Serie C. Di qui, il giovane calciatore  ha dimostrato tanto, soprattutto dei grossi progressi che gli permetteranno  finalmente di poter arrivare al suo sogno. Adesso però, Matias dovrà ruscire a conciliare le sue qualità al netto sacrificio che servirà per potenziare la squadra bianconera. In ogn modo, questa chiamata di Allegri sicuramente è il riconoscimento che il ragazzo ha avuto grazie alla sua eccezonale crescita nel mondo del calcio. Tuttavia, il tecnico toscano nella convocazione ha avuto la certezza che Matias Soulè, possa essere non solo utile alla squadra dato la sua giovane età, ma ovviamente, un ragazzo così dalle grandi doti Allegri non se lo fa scappare. Inoltre Allegri alla fine ha sempre elogato a Lamberto Zauli sul settore giovanile, perchè dopotutto regala un ottimo  il livello di preparazione nei ragazzi e se l’argentino è un buon calciatore, è anche perchè è stato grazie a Zauli, non solo alla buona volontà di Matias Soulè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.