Rally in Estonia: Kalle Rovanpera vincitore del rally

Kalle Rovanpera si prende il suo quinto titolo anche nel Rally svolto in Estonia. Il pilota della Toyota Gr Yaris ha regalato al suo team emozioni infinite.

Ai piedi della vittoria

Nell’ultima prova, il finlandese Kalle Rovanpera è sempre in prima posizione a guidare una gara nonostante la pioggia. Ma Kalle Rovanpera, su un percorso molto difficoltoso, ha così sorpassato Elfyn Evans a tutta velocità. La Toyota che non delude mai, ha permesso a Kalle Rovanpera di arrivare a mettere il sigillo sul primo iride della sua carriera. Sicuramente  Elfyn Evans anche lui è stato molto bravo, ma niente a che fare con il suo compagno. Thierry Neuville, invece, non ha più speranze, mentre Craig Breen dopo la rottura della sospensione anteriore sinistra e una gomma fuori dal cerchio si è bloccato del tutto. La top 5 tuttavia è di Takamado Katsuta che nella gara oltre a non commettere errori è risultato il migliore in corsa.

I risultati e i problemi

Sul sito https://www.powbet.info/ gli utenti che amano il gioco digitale, possono ottenere bonus promozioni e premi, in più scegliere tra le tante categorie di gioco come slot machines, roulette, poker, casinò e tanto altro ancora, dove la piattaforma consente l’accesso comodamente dal mobile e la modalità live per giocare dal vivo. Dopo la quinta vittoria ottenuta da Kalle Rovanpera del primo posto e con il secondo assegnato al compagno Elfyn Evans ci sono Adrien Fourmaux, Pierre Loube che comunque anche lui si è dovuto ritirare dalla corsa per la rottura della sospensione, mentre Gus Greensmith per un guasto alla trasmissione della sua Ford Puma, Esapekka Lappi ha chiuso la corsa effettuando la sua sesta piazza finendo poi in settima posizione, Andreas Mikkelsen è riuscito a giungere all’ottavo posto e Teemu Suninen al nono mentre al decimo posto si aggiudica Lindholm.

La Pirelli

Viaggiare da soli , ogni tanto fa bene per allontanarsi da tutto e da tutti, un qualcosa dove specie le donne hanno bisogno di fare ma per avere dei consigli su dove andare e cosa fare se si viaggia da soli si può linkare qui. Per questa corsa del Rally Estonia, qualche parola l’ha espressa anche Terenzio Testoni, il manager della Pirelli che ha dichiarato:  ” Abbiamo fatto corse dappertutto, in Portogallo, in Sardegna in Kenya, ma questo campionato in Estonia parla di Kalle Rovanpera. Tutti gli equipaggi sono usciti con una sola gomma di scorta evidentemente quindi, le nostre gomme hanno molta affidabilità. La versione soft è sempre la stessa poichè possiede un working range molto ampio è un tipo di gomma che riesce a sopportare temperature di 30-40 gradi dando delle ottime prestazioni sia nella trazione che nella frenata dell’auto. Sul manto stradale asciutto, lo Scorpion soft supporta bene i 60-80 gradi e nel momento in cui c’è la velocità sul tracciato consente un ottimo grip laterale, quindi mantiene una buona stabilità”- ha concluso Terenzio Testoni.

Kalle Rovanpera

Per questo Rally d’Estonia quindi, Kalle Rovampera si aggiudica il vincitore che resta leader nella classifica dei piloti. Il finlandese che è arrivato primo sul podio adesso si impegnerà sulle prossime gare dove il ragazzo di soli 21 anni già campione, cercherà ancora di vincere altri titoli per diventare ancora più grande nel mondo del Rally.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.