I 10 consigli davvero utili per risparmiare in viaggio

risparmiare-in-viaggio

Tra i sogni nel cassetto degli italiani, al primo posto c’è quello di viaggiare! Se è anche il vostro desiderio, ma avete sempre le tasche vuote, non preoccupatevi, con alcuni accorgimenti potrete viaggiare anche voi. Ecco 10 consigli davvero utili per risparmiare in viaggio.

Prenotare in largo anticipo o all’ultimo

Se siete persone organizzate o sapete già in largo anticipo quando andrete in ferie, sappiate che prenotando tutto molto prima potrete trovare numerose offerte convenienti. Al contrario, se finite sempre per ridurvi all’ultimo minuto, i last minute potrebbero aiutarvi a non prosciugare il portafoglio. Quindi, valigia sempre pronta ed occhio alle offerte!

Viaggiare leggeri o solo con il bagaglio a mano

Avere una valigia leggera non solo sarà molto comodo nei vari spostamenti, ma vi farà risparmiare parecchio anche sul volo. Molto meglio è viaggiare solo con il bagaglio a mano, in modo che la compagnia aerea non applicherà alcun sovrapprezzo. Ultimamente, purtroppo, viaggiare con il bagaglio in stiva è diventato carissimo ma, se proprio non potete farne a meno, selezionate il bagaglio al momento della prenotazione. La maggior parte delle compagnie aeree applica un ulteriore sovrapprezzo se si decide di aggiungerlo successivamente.

Scegliere mete non turistiche

Le scelta della destinazione è quella che influisce maggiormente sul vostro portafoglio. Se proprio non volete rinunciare ad una meta turistica, fate in modo di inserire nel vostro itinerario mete meno conosciute. Oltre a risparmiare in maniera significativa, potreste conoscere nuove realtà e trovarvi in un’atmosfera molto più suggestiva.

Viaggiare fuori stagione

Un altro aspetto che influenza in maniera significata il costo del viaggio è il periodo in cui decidete di viaggiare. Laddove vi sia possibile e compatibilmente con i vostri impegni e lavori, scegliete di viaggiare fuori stagione. Ovviamente dovrete fare i conti, per alcune località, di condizioni meteorologiche avverse, ma in compenso potrete godervi la tranquillità e la bellezza dei luoghi quasi in totale esclusività, poiché le persone che scelgono di viaggiare fuori stagione sono molto poche.

Utilizzare Internet per voli e noleggio auto

Se avete in mente una meta ben precisa, effettuate una ricerca online sui vari costi del biglietto. Comparate i pezzi tra le diverse compagnie aeree e scegliete quella più conveniente. Se per il vostro viaggio avrete bisogno dell’auto, servitevi di Internet anche per questo. Utilizzate i motori di ricerca e comparate i vari prezzi, ma fate attenzione a quelli nascosti e informatevi sull’ammontare del deposito. Se vi è possibile, preferite sempre gli autonoleggi locali, poiché i costi sono molto più contenuti.

Considerare il treno o il bus come alternativa

Scegliere di utilizzare l’aereo è sicuramente la scelta più veloce, ma se la destinazione non è troppo lontana, considerate anche il treno o il bus. Queste due soluzioni possono essere molto più economiche, soprattutto se avete necessità di viaggiare con un bagaglio pesante. Se siete giovani, inoltre, potrete usufruire di biglietti Interrail. Un altro metodo per abbattere notevolmente i costi è quello di viaggiare di notte.

Risparmiare con lo sharing economy

Quando siete in viaggio, utilizzare lo sharing economy, può farvi risparmiare un bel po’ di soldini. Per prima cosa potreste prenotare con Airbnb che, oltre a farvi risparmiare, è spesso la soluzione più confortevole. Per spostarvi potreste servirvi di BlaBlaCar, dividerete così i costi di viaggio e potrete anche fare due chiacchiere durante il percorso. Infine, cosa c’è di meglio di andare a cena da qualcuno del posto che vi farà assaggiare i suoi piatti forti? Con VizEat è possibile!

Risparmiare sui pasti

Il miglior metodo per risparmiare sul cibo è quello di affittare un appartamento, in modo tale da poter fare la spesa e cucinare quel che si preferisce, ma dove acquistare il cibo per risparmiare? I posti migliori sono sicuramente i mercati che, oltre ad essere caratteristici e super colorati, hanno dei prezzi davvero contenuti. Se la cucina, però, non è il vostro forte, potete optare per lo street food, una soluzione golosa ed economica rispetto ai ristoranti. Ogni tanto però una cena fuori potreste concedervela, ma se non volete ricevere brutte sorprese sul conto, leggete le recensioni sul ristorante online (molto spesso si trova anche il listino prezzi).

Acquistare una city card e un abbonamento per i mezzi pubblici

La maggior parte delle grandi città mette a disposizione per i turisti una city card che consente di avere sconti per i mezzi pubblici, ingressi ai musei ed altre attrazioni. In generale, quasi tutte le città offrono tariffe agevolate per i mezzi pubblici.

Visitare le attrazioni gratuite

Molte capitali europee sono ricche di posti da visitare in modo del tutto gratuito. Londra, ad esempio, è piena di musei per cui l’ingresso è free. Se volete girare la città con una guida turistica, potete approfittare del free walking tour. Si tratta di visite guidate di monumenti ed angoli nascosti della città a cui è possibile partecipare gratuitamente, ma come? Basta semplicemente effettuare una ricerca su Internet digitando le parole free walking tour insieme al nome della città e vi si aprirà un mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *