La barba lunga non va d’accordo con le mascherine FFP2.Ma ciò non vuol dire che si debba rinunciare allo stile.

La pandemia da Covid-19 ha costretto molte persone a cambiare abitudini e il proprio stile vita.Una delle cose più comuni ma anche più riconoscibili ed invasive è la mascherina.Tra gli obblighi di legge e le scelte personali questo dispositivo di protezione, è diventato parte integrante della vita di molti individui.Si tratta di uno strumento importantissimo per la prevenzione dei contagi, la cui utilità va oltre la stuazione pandemica, poichè grazie alla mascherina, secondo gli scenziati, ci sarebbe stata anche una diminuzione dei casi influenzali.C’è però un caso particolare dove questo strumento diventa inutile.Infatti la barba lunga non va d’accordo con le mascherine FFP2,ma questo non vuol dire che si debba rinunciare allo stile.Infatti, secondo gli esperti, portare questo dispositivo con la barba lunga ne diminuisce l’efficacia.I peli della barba, oltre che a poter bucare la trama della mascherina,favoriscono le particelle di areosol non permettendo neanche alle FFP2 di proteggere naso e bocca.

Cure e attenzioni per pelli e viso

Per stile personale cosa fare dunque se si vuol portare la barba lunga?Pultroppo non c’è molta scelta, quindi un’accorciata va sicuramente data.Ma non per questo motivo bisogna radersi, il giusto compromesso esiste e chi tene a questo vezzo estetico potrà risultare impeccabile. Il barbiere sarà un consigliere indispensabile, e la cura della barba ha diverse necessità in base alla sua lunghezza. Ma oltre al barbiere, per la cura dei capelli,si può evitare la caduta mangiando sano. Perdere i capelli spaventa anche gli uomini, non solo le donne e bisogna comunque prestare attenzione anche all’alimentazione.Una dieta a base di vitamine è fondamentale, ma la perdita dei capelli varia a secondo diversi fattori, che possono essere stress, mancanza di ferro e mancanza di altre sostanze importanti dell’organismo. Dunque frutta e verdura rinforzano la chioma e soprattutto aiuta anche ad infoltire meglio i capelli. Per sapere di più su questo articolo e per come ottenere capelli sani e forti si può cliccare qui. Questo dettaglio di stile dunque, potrà essere preso con un professionista in grado di scegliere la sfumatura adatta al viso del cliente.

Lo stile

Una volta deciso lo stle più corto, che si adatta al proprio volto, è consigliato in seguito di imparare a curare la propria barba. Se s è abtuati a pettinarla, sarà meglio passare una spazzola adatta al pelo più corto. E’ opportuno inoltre, poter usare un ottimo balsamo che rivitalizzi la stessa barba senza appesantirla ma per renderla più morbida. Oltretutto, sarebbe meglio evitare oli, sullo stile della barba medio-lungo. La definizione dei contorni è fondamentale per un aspetto più curato e pulito. Quindi bisogna usare un gel che evita di procurare tagli, graffi e arrosamenti poichè varia anche molto dal tipo di pelle.

 

Per le informazioni di questo articolo sulla cura della persona e i prodotti da utilizzare si può accedere qui il pettini barba adatto a tutti gli uomini alla moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.